Sostenibilità

Fileni

FILENI E LA CO-GENERAZIONE

La cogenerazione consente la produzione contemporanea di energia elettrica e calore a partire da una singola fonte energetica. Per generare contemporaneamente più fonti di energia secondarie partendo da un’unica fonte primaria, nel corso del 2011, Fileni ha messo in funzione due impianti, che a regime soddisfano metà del fabbisogno di calore degli stabilimenti aziendali, per minori emissioni annue di CO2 pari a 6.000 tonnellate.

 

TU E IL RISCALDAMENTO OTTIMALE

Tenere una temperatura di 19 gradi. Indossando un bel maglione si risparmia energia, si inquina meno, e si dimagrisce pure, perché si bruciano più calorie.

 

FILENI E GLI ALLEVAMENTI BIOLOGICI

Fileni è il primo produttore europeo di carni bianche biologiche. Gli allevamenti dispongono di spazi aperti e ospitano un numero limitato di animali. La loro alimentazione proviene da agricoltura biologica, con una scelta delle materie prime accurata e controllata. Devono restare in allevamento per un tempo minimo di 81 giorni.

 

TU E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Fare la raccolta differenziata significa riporre i rifiuti di ogni giorno in cestini diversi e portare quelli ingombranti all’oasi ecologica. Sembra molto ma è nulla se pensiamo che questo pianeta sarà la casa dei nostri figli.

 

FILENI E LE BIOMASSE

Fileni sta lavorando alla creazione di un impianto di valorizzazione e smaltimento della lettiera esausta, residuo dell’allevamento degli animali, che sarà utilizzabile come biomassa per ricavare energia.
Attraverso tale impianto, Fileni sarà in grado di ricavare gas metano ed energia elettrica a sufficienza per alimentare parte dei cicli produttivi negli stabilimenti di trasformazione. L’impatto di questo intervento, per il quale è già stato realizzato uno studio d’Analisi del Ciclo di Vita (LCA), è consistente: si  eviterà l’emissione nell’atmosfera di circa 14.000 tonnellate di CO2.

 

TU E IL CORRETTO USO DELLA PLASTICA

La plastica si smaltisce con difficoltà. Per questo è meglio comprare detersivi alla spina riciclando i contenitori, bere acqua del rubinetto e non imbottigliata, usare borse di tela per la spesa e borsine ecologiche dei supermercati per la spazzatura. Oltre a smettere di usare piatti e bicchieri di plastica.

 

FILENI E IL RISPARMIO DELL’AMBIENTE

Le energie rinnovabili, preferite da Fileni agli idrocarburi, consentiranno di risparmiare 10.700.000 litri di carburante, pari a un traffico di oltre 3.000 giri della Terra.

 

TU E GLI ELETTRODOMESTICI

Con gli elettrodomestici a risparmio energetico di classe A si spende di più ma ci aiutano a risparmiare energia e acqua, quindi denaro. Far lavorare lavatrice e lavastoviglie sempre a pieno carico, perché l’acqua e l’energia consumata sono le stesse.

 

FILENI E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

In Fileni siamo tutti coinvolti in comportamenti sostenibili, che richiedono maggiori costi ma che guardano lontano. In tutti gli stabilimenti viene effettuata da anni la raccolta differenziata di arta e plastica. Al posto di detergenti con impatti ambientali signifi cativi, Fileni ha scelto saponi di origine vegetale, biologici e provenienti da commercio equo e solidale.

 

TU E LA CARTA RISPARMIATA

Non stampare tutte le mail. Fare stampe fronte e retro. Riutilizzare i fogli stampati da un lato per prendere appunti sul retro o per farci disegnare i bambini. Scegliere carte che prevedono interventi di riforestazione. E quando proprio bisogna buttarla, fare la raccolta differenziata.

 

TU E L’ARIA CONDIZIONATA

D’estate non abbassare l’aria condizionata sotto i 25° e controllare l’apertura delle fi nestre per non sprecare energia inutilmente. Ricordiamoci che ogni grado in più che sopportiamo permette un risparmio energetico del 7%.

 

FILENI E LO SVILUPPO SOSTENIBILE

Fileni si impegna a garantire alle generazioni future la possibilità di uno sviluppo sostenibile in un ambiente preservato da uno sfruttamento eccessivo e incontrollato.

Da anni Fileni sta incrementando il suo impegno nel campo delle energie rinnovabili: fotovoltaico, biomasse e impianti di co-generazione vengono usati in sinergia per perseguire uno degli obiettivi primari dell’azienda: l’eco-sostenibilità. Oltre, infatti, a promuovere una forma di economia basata su conoscenza e innovazione, intendiamo diventare ogni giorno più efficienti sotto il profilo dello sfruttamento consapevole delle risorse.

L’utilizzo di varie forme di energia rinnovabile negli stabilimenti produttivi di Fileni permetterà di risparmiare ogni anno circa 30.000 tonnellate di CO2, equivalenti a 10.700 automobili tolte dalla circolazione.

 

TU E IL CICLO DI VITA DEI PRODOTTI

Produrre ogni cosa richiede energia. La soluzione è quindi sprecare meno. Per questo è necessario che ogni prodotto, dalle scarpe alle matite, sia utilizzato fino in fondo e portato al compimento della propria vita.

 

FILENI, IL FOTOVOLTAICO E LE FONTI DI ILLUMINAZIONI ALTERNATIVE

Un impianto fotovoltaico è un impianto che sfrutta l’energia solare per produrre energia elettrica, risparmiando così le energie non rinnovabili che emettono CO2.

I pannelli solari installati sui tetti degli stabilimenti di Cingoli e Castelplanio e degli allevamenti di Jesi producono, nel complesso, più di un megawatt di energia elettrica. Ciò vuol dire che per ogni pollo allevato, c’è un risparmio reale di 300 grammi di CO2. L’impegno è quello dipotenziare ulteriormente questa scelta “solare” per arrivare, nei prossimi, anni a tagliare traguardi sempre più verdi.

Da Aprile 2013, inoltre, tutti gli uffici e gli stabilimenti Fileni saranno illuminati esclusivamente da luci a led, economiche, maggiormente efficienti e rispettose dell’ambiente: questa scelta permetterà di consumare ben il 70% di energia elettrica in meno.

 

TU E IL RISPARMIO IN UFFICIO

Spegnere fotocopiatrici e stampanti se non vengono utilizzate per oltre mezz’ora. Le macchine non si danneggiano e si evitano consumi elevati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.